Fissa un appuntamento

L'Aquila colloqui in presenza e on line tramite Skype. Possibilità di colloqui a seduta singola.

Chiamami:
+39 328 28 38 399

Scrivimi una email:
didonato.francesca@live.it

Gestione del colloquio

Corso GESTIONE DEL COLLOQUIO.
Questo corso di Gestione del Colloquio rappresenta
uno spazio di formazione esperienziale in cui viene favorito l’apprendimento di strumenti e di tecniche di intervento relativi ai processi psichici, relazionali, emotivi, cognitivi, comportamentali, come da art. 21 del Codice deontologico.
Il fine è di favorire l’acquisizione di competenze volte a gestire interventi di prevenzione, diagnosi fenomenologica, abilitazione-riabilitazione, sostegno in ambito psicologico, come da art.1 – L.56/89 Ordinamento Professione di Psicologo.
NON SOLO! Le abilità di colloquio coinvolte, al di là degli strumenti e delle tecniche trattate, rientrano nella dimensione della comunicazione e ascolto efficace e saranno, quindi, trasversali a qualunque indirizzo, ambito, settore, attività in cui tu voglia coinvolgerti ora o in futuro, persino nelle tue relazioni interpersonali.

Quindi parliamo della prima formazione esperienziale in Italia -per studenti di Psicologia, Dtp e Psicologi- che
• riconosce e valorizza completamente il ruolo dello Psicologo alla luce di TUTTI i suoi atti tipici,
e che
• insegna tecniche e strumenti
che spesso vengono limitati, in Italia, nell’accesso ai soli iscritti alle scuole di specializzazione, ma ai quali in realtà TUTTI gli Psicologi per legge e per codice deontologico
possono avere accesso.
ed è probabilmente l’unica con un approccio così tanto integrato


Le abilità conseguite potranno essere applicate trasversalmente alla persona, alla coppia e al gruppo.
Tutto il corso di Gestione del Colloquio è costruito affinché alla crescita professionale sia affiancata una crescita personale.

La formazione si avvarrà dell’integrazione teorica e dell’ eclettismo tecnico: un vero e proprio dialogo pluralistico tra modelli,  il tutto inserito nella cornice fenomenologica-esistenziale e della Salutogenesi. Clicca qui per approfondire con ricerca e bibliografia. Questo permette di fare propria la professione e con flessibilità adattarla a quello che è o sarà il proprio target, qualunque esso sia, per la sua altissima spendibilità.

Si rilascia attestato di Alta formazione che viene spedito direttamente a casa.


“Corso di Gestione del Colloquio” online in modalità sincrona su Skype: 96 ore di formazione diluite in 16 lezioni esperienziali da 6 ore intensive cianscuna.
Vengono attivate 2 classi di 11 persone ciascuna tra cui scegliere:
– classe in fascia diurna mercoledì dalle 8:00 alle 14:00 
– classe in fascia serale mercoledì dalle 18:00 alle 24:00  con possibilità, in caso di unanimità, di anticipare alle 17:30 o 17:00 per terminare prima.

EDIZIONE GENNAIO 2023  
– Classe del mercoledì ore 8:00 – 14:00
– Classe del mercoledì ore 18:00 – 24:00

Genn 11 – 18 – 25
Febb  01 – 08 – 15 – 22
Mar  01 – 08 – 15 – 22 – 29
Apr  05 – 12 – 19 – 26



Il numero massimo per classe è di 11 iscritti, quindi verrà valutato l’inserimento aggiuntivo al massimo di una sola persona in eccedenza dal numero prestabilito.
L’iscrizione per usufruire della tariffa agevolata è per i primi 8 iscritti nelle due classi che si iscrivono entro e non oltre il 18.11. 2022, anche qualora ci si avvalesse di pagare in due rate.
L’iscrizione è confermata al momento del saldo. E’
chiesto quindi di iscriversi solo quando si può procedere al completamento della procedura. 

Dopo il raggiungimento dei primi 8 iscritti verrà applicata la tariffa standard per la quale è possibile saldare anche in questo caso in max due rate, che vanno preventivamente comunicate: la prima conferma l’iscrizione. La seconda rata deve garantire un accredito su c/c del ricevente entro e non oltre il 23.12.2022 per poi procedere regolarmente con l’invio del materiale didattico entro il periodo qui sotto definito.
Ulteriori info su costi e contenuti solo su chat whatsapp.

Leggi attentamente!!!!
Il materiale del corso verrà inviato 7-10 giorni prima dell’inizio.
In caso di slittamento a una edizione successiva a quella prenotata, la quota potrà essere usata per l’edizione successiva del corso con un 30% in più da saldare per il posto lasciato vacante precedentemente, a meno che non si trovi un sostituto che subentri.
In caso di rinuncia totale, dopo aver ricevuto il materiale, sarà trattenuto il 50%+IVA come compenso relativo a tutto il materiale ormai ricevuto.
In caso di richiesta di disdetta e richiesta di rimborso dopo aver saldato e ricevuto la fattura, ma prima dell’invio del materiale, verrà trattenuta l’IVA.

Gli allievi hanno diritto ad alcune agevolazioni: vai nella sezione convenzioni per saperne di più
Ulteriori info solo su chat whatsapp.
____________________
Libro di testo del corso: Conseling psicologico strumenti e tecniche – Francesca Di Donato in vendita su Amazon

Se sei interessato, acquista anche: T.A. Quaderno operativo per Psicologi  (questo testo contiene materiale aggiuntivo oltre il TA)

Il corso in presenza è attualmente inattivo. 

Il corso parte due volte l’anno: a Settembre e a Gennaio/Febbraio, coinvolge gli allievi per una lezione a settimana.
Il calendario viene fissato sempre prima dell’apertura delle iscrizioni.


In sede di corso, verrà inoltre presentata una panoramica di proposte formative integrative al corso base -opzionali- per accrescere le proprie competenze e per definire i propri ambiti di intervento: psicosomatica, Gestione del colloquio di coppia, coaching, problem solving strategico, terapia a seduta singola e molto altro, riservato solo agli allievi di Scuola di Psicologia – Lo psicologo è colui che aiuta l’altro a curarsi.

Per tutta la formazione puoi consultare le recensioni sulla PaginaFB Scuola di Psicologia o sul profilo Instgram @scuoladipsicologia

Se vuoi sapere di più su di me e sul mio lavorohttps://scuoladipsicologia.com/presentazione/

Per info aggiuntive e costi solo su whatsapp e dal lunedì al venerdì: Contatti

 

___________________________________________

Date Gennaio 2022 In chiusura!
puoi scegliere tra la:

– Classe del mercoledì ore 8:00 – 14:00 
– Classe del mercoledì ore 18:00 – 24:00 
Gen 19 – 26
Feb 02 – 09 – 16 – 23
Mar 02 – 09 – 16 – 23 – 30
Apr 06 – 13 – 20 – 27
Mag 04 

 

ILLUSTRAZIONE

Le poltrone rappresentano l’accoglienza; poste una davanti all’altra per sottolineare la centralità della relazione; sono uguali per rimarcare la funzione specchio:
– lo Psicologo specchio del paziente lungo tutto il suo percorso di crescita, sviluppo ed evoluzione personale e
– il paziente specchio dello Psicologo, in nome di un lavoro che ci porta costantemente a fare i conti con noi stessi;
Il lampione come simbolo del mettere in luce e valorizzare:
– dal punto di vista clinico, prospettive diverse, letture mai considerate prima della narrazione altrui, le risorse dell’altro; posizione centrale tra le poltrone per mettere in luce il potere dell’incontro con l’altro.
– dal punto di vista formativo, le opportunità che ogni allievo ha di apprendere contenuti che fino a poco tempo fa erano arbitrariamente limitati a una nicchia di persone, così da potersi dare il permesso di fare lo Psicologo fino in fondo.
I libri sono espressione della formazione continua e cultura come fattori di nutrimento della professione.
L’ombrello aperto come fattore protettivo proprio di quello Psicologo sostenuto da terapia personale e supervisione.
L’araba fenice è simbolo del rinascere dalle proprie ceneri, proprio della persona che sceglie di fare un percorso con e verso se stesso; principio di vita.
Coperta, cuscini e teiera sottolineano il calore umano, il sostegno, il morbido appoggio e un ambiente in cui sentirsi a proprio agio.
Colori scelti:
viola: trasformazione, gli aspetti arcani ed esistenziali dell’esperienza.
rosso: le ambivalenze che porta la persona e quelle che vanno sollecitate; la libera espressione delle emozioni.
blu: la quiete, mesta o vivace che sia.
Le farfalle le ho inserite come simbolo del potere trasformativo, la delicatezza delle storie di vita, l’andamento e la molteplicità delle dinamiche del singolo, della coppia e del gruppo: le tre dimensioni con le quali lavoro.
La penna a piuma è rappresentativa della leggerezza che si sperimenta dopo aver depositato in seduta o sul proprio diario -come strumento di ausilio al percorso- i propri vissuti dolorosi; leggerezza conseguente anche alla presa di consapevolezza, come un mettere nero su bianco dentro di sé le proprie realizzazioni

 

___________________________
Francesca Di Donato – Psicologa
Psicologia clinica, dinamica e della salute – percorsi individuali, di coppia e in gruppo: in presenza e online
Formatore e Supervisore: in presenza e online – SCUOLA DI PSICOLOGIA

 

error: Content is protected !!